Royal Canadian Mint Canada

0 0

MOUNTAIN GOAT Capra Baby Animals Moneta Argento 20$ Canada 2015

Nuovo

La quinta moneta d'Argento 999, che fa parte dalla serie "Baby Animals", è dedicata alla giovane capra di montagna, un mammifero artiodattilo diffuso solamente in Nordamerica. Tiratura limitata a 7.500 pezzi nel mondo.

Maggiori dettagli

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

79.95 €

Accettiamo pagamenti tramite:

Aggiungi alla lista dei desideri

La Capra delle Nevi
La capra delle nevi (Oreamnos americanus de Blainville, 1816) è un mammifero artiodattilo diffuso solamente in Nordamerica. Malgrado il nome comune, non appartiene al genere Capra come le capre vere e proprie. Vive ad altitudini elevate ed è un'ottima arrampicatrice; spesso si rifugia su pareti rocciose dove non può essere raggiunta dai predatori.
La capra delle nevi (Oreamnos americanus de Blainville, 1816) è un mammifero artiodattilo diffuso solamente in Nordamerica. Malgrado il nome comune, non appartiene al genere Capra come le capre vere e proprie. Vive ad altitudini elevate ed è un'ottima arrampicatrice; spesso si rifugia su pareti rocciose dove non può essere raggiunta dai predatori.
Malgrado le capre delle nevi non siano mai state addomesticate e sfruttate commercialmente per la loro lana, i popoli indigeni precolombiani della costa pacifica nord-occidentale la raccoglievano in giro per la foresta, quando questi animali effettuavano la muta primaverile, per confezionare abiti.

  • NazioneCanada
  • Anno2015
  • Valore Facciale20 Dollari
  • MetalloArgento
  • Titolo (purezza)999/1000
  • Peso (g)31.39
  • Diametro (mm)38
  • QualitàProof (Fondo Specchio)
  • Tiratura (esemplari)7.500
  • Certificato di AutenticitàSi
  • CofanettoSi

Il rovescio della moneta creato dall'artista canadese Glen Loates raffigura una giovane capra di montagna (Oreamnos americanus) con sua madre in natura, in una parte del Canada Occidentale. Questo profilo laterale di un capretto offre allo spettatore un'immagine visuale dei quarti anteriori muscolari dell'animale, che le permettono di muoversi con facilità ad altezze apparentemente impossibili. Il capretto ha una colorazione selettiva, la sua bocca è nera, il naso e gli occhi sono in contrasto con il "cappotto" di lana bianca che ammorbidisce la sua espressione già innocente. In piedi, molto protettiva accanto al bambino vi è la capra madre, ricreata con un'incisione finemente dettagliata. Il dritto della moneta rappresenta l'effigie di Sua Maestà la Regina Elisabetta II.