Perth Mint Australia

0 0

UNICORNO Creature Mitologiche Mythical Creatures Moneta Argento 1$ Tuvalu 2013

Nuovo

Seconda moneta della serie 'Creature Mitologiche' composta da 5 monete dedicate a creature mitologiche e fantastiche ed in particolare questa all'unicorno, protagonista nelle fiabe amate dai grandi e dai bambini. Emessa dalla Perth Mint in argento puro e a tiratura limitata.

Maggiori dettagli

Esaurito
Inserisci la tua email. Quando il prodotto sarà di nuovo disponibile riceverai una notifica.

99.95 €

Accettiamo pagamenti tramite:

Aggiungi alla lista dei desideri

Unicorno
L’unicorno è un animale mitico avente le sembianze di un cavallo, raffigurato spesso interamente bianco o con corpo bianco e testa rossa. I suoi occhi sono di un blu profondo e sulla fronte ha un corno, nero e dotato di anelli, chiamato Alicorno.
Il mito dell’unicorno affonda le sue origini in Oriente, in particolare in India ed in Cina, dove veniva raffigurato come una sorta di cervo con gli zoccoli e dove veniva venerato come un animale sacro (assieme a tartaruga, fenice e drago).
Anche nell'antica Grecia, tramite lo storico Ctesia, esisteva l’animale mitologico, anche se si trattava più precisamente di un Pegaso, cavallo alato, e non un unicorno.
Ad ogni modo, nell’antica Grecia l’unicorno venne facilmente assimilato, nella fantasia popolare, ad un rinoceronte, per via della presenza di un corno solo sulla fronte. Ancora oggi in India c’è chi ritiene che il corno del rinoceronte abbia notevoli ed indiscussi poteri curativi.
Ma Ctesia non fu l’unico storico a riferire di aver visto un animale simile all’unicorno: il filosofo e naturalista Eliano, pochi secoli più tardi, (tra il II ed il III secolo), dichiarava in un suo scritto di aver visto in India un “animale simile al cavallo, ma con un solo corno in testa”.
L’unicorno risvegliò a tal punto l’interesse e la curiosità popolare che in epoca medievale vennero organizzate delle vere e proprie spedizioni per trovarlo e catturarlo.
Il perché di tanta fama e di tanto interesse va ricercato nei poteri che gli venivano attribuiti. Si diceva che l’unicorno fosse un animale molto docile, incapace di fare del male e dotato di una particolare sensibilità che lo rendeva capace di evitare imminenti pericoli. Si diceva anche che fosse talmente prezioso che sulla terra se ne trovasse solo uno vivente per volta.

  • NazioneTuvalu
  • Anno2013
  • Valore Facciale1 Dollaro
  • MetalloArgento
  • Titolo (purezza)999/1000
  • Peso (g)31.1 (1 oncia)
  • Diametro (mm)40.6
  • QualitàProof (Fondo Specchio)
  • Tiratura (esemplari)5.000
  • Certificato di AutenticitàSi
  • CofanettoSi
Il rovescio della moneta raffigura un magnifico unicorno colorato su uno sfondo medioevale con una foresta e un castello incantato. Emessa come moneta a corso legale di Tuvalu, il dritto della moneta raffigura l'effigie di Sua Maestà la Regina Elisabetta II, opera di Rank Ian-Broadley, l'anno di emissione e la denominazione monetaria.