FIOCCO DI NEVE Moneta Argento Swarovski 1$ Palau 2006

Nuovo prodotto

Particolarissima moneta rivestita in Argento fondo specchio, con un prezioso inserto: un autentico cristallo Swarovski.

Maggiori dettagli

49.95 €

Questo prodotto non è più disponibile
Inserisci il tuo indirizzo email. Una volta che il prodotto sarà nuovamente disponibile, ti verrà inviata una notifica via email.





Spedizione in Giornata Consegna Veloce in 24/48 ore

Pagamento Sicuro Sicurezza con Crittografia SSL

Soddisfatti/Rimborsati Soddisfatto o Vieni Rimborsato!

 
Specifiche
Nazione Palau
Anno 2006
Valore Facciale 1 Dollaro
Metallo Cupronickel - Argento
Peso (g) 25
Diametro (mm) 36.07
Qualità Proof (Fondo Specchio)
Tiratura (esemplari) 5.000
Certificato di Autenticità No
Cofanetto No
 
Dettagli

Cristalli di neve
Sono molti gli scienziati che hanno dedicato le loro ricerche ai cristalli di neve. Uno fra i primi è stato Cartesio, René Descartes (1596-1650) con la pubblicazione di un trattato sulla loro morfologia. Si crede che sulla Terra non ne siano mai caduti di uguali, ma in realtà i cristalli di neve possono essere simili, sia per uguali condizioni ambientali, sia perché si formano abbastanza vicini l’uno all’altro, sia per puro caso.
La forma finale di un cristallo di neve dipende dalle condizioni che si verificano sulla sua superficie o vicine ad essa. La variabile più importante è la temperatura. Alcuni dei cristalli dalle forme complesse si formano a causa dei diversi regimi di temperatura e densità di vapore acqueo che trovano durante il loro passaggio nell’atmosfera.
I cristalli cominciano a formarsi quando le molecole d’acqua si attaccano attorno ad una particella solida (ad esempio pulviscolo atmosferico) e iniziano a depositarsi attorno a essa, formando la figura stellata del cristallo di neve.
Le gocce che cadono sulla Terra diventano ghiaccio e formano un prisma esagonale. E’ vicino agli spigoli che il ghiaccio cresce con maggior intensità, formando delle cavità. Questa crescita più veloce produce ramificazioni, che crescono a – 12 gradi; quando il fiocco di neve viene a contatto con aria più fredda crescono altri rametti, più sottili e man mano che la temperatura diminuisce si formano altre ramificazioni laterali.

 
Design

Reviews