BRANDL PETR Adorazione Dei Magi Moneta Argento 5$ Cook Islands 2010

Nuovo prodotto

Petr Brandl è stato un grande pittore ceco del tardo barocco, molto famoso nel suo paese, tanto che il museo nazionale di Praga ha dedicato un'intera sala alle sue opere; è stato però riscoperto da poco tempo dai critici mondiali. Questa moneta in Argento 925 fondo specchio, presenta una delle sue più belle opere.

Maggiori dettagli

79.95 €

Questo prodotto non è più disponibile
Enter your email id. Once product back in stock you will be notified by email


Spedizione in Giornata Consegna Veloce in 24/48 ore

Pagamento Sicuro Sicurezza con Crittografia SSL

Soddisfatti/Rimborsati Soddisfatto o Vieni Rimborsato!

 
Specifiche
Nazione Isole Cook
Anno 2010
Valore Facciale 5 Dollari
Metallo Argento
Titolo (purezza) 925/1000
Peso (g) 25
Dimensioni (mm) 30 x 38
Qualità Proof (Fondo Specchio)
Tiratura (esemplari) 2.500
Certificato di Autenticità Si
Cofanetto No
 
Dettagli

JAN PETR BRANDL
Jan Petr Brandl (24 ottobre 1668 a Praga - 24 settembre 1735 in Kutna Hora) è stato uno dei principali rappresentanti della pittura barocca ceca.
Il padre di Petr era un sarto probabilmente di origine tedesca, mentre la madre proveniva da una famiglia di contadini Ceca a sud della Boemia. Il giovane Brandl studiò presso il liceo dei Gesuiti in cui ebbe come mentore il pittore di corte Kristian Schröder. Schröder gli permise di conoscere e studiare le opere della scuola italiana e olandese che furono determinanti per la formazione artistica di Brandl.
Brandl divenne uno dei pittori più rinomati del suo tempo, aveva molti ordini e guadagnava enormi somme di denaro. La sua incapacità di gestione dei soldi lo portarono, tuttavia, a dover far fronte a molti debiti. Pur di non rinunciare ai suoi tre amori: vino, tabacco e borotalco, abbandonò sua moglie e i suoi tre figli nella miseria e si rifiutò più volte di pagare bollette e affitti.
Inseguito dai suoi creditori e da sua moglie, alla ricerca di riposo, si rifugiò a Kutna Hora nel 1734. Fu trovato morto nella taverna 'Al Little Black Horse' il 25 settembre del 1735.

I dipinti di Brandl rispecchiano esattamente il modo di vita selvaggio del pittore, sono spesso presenti scene drammatiche e molto realistiche, caratterizzate dalla presenza di più fonti di luce in un chiaroscuro molto elaborato. Ha lasciato più di 60 opere autorizzate e un gran numero di schizzi e disegni.

IL DIPINTO
Brandl dipinse l'Adorazione dei Re Magi nel 1727, molti pensano che sia una delle sue migliori e sofisticate opere, è custodita nella Chiesa dell'Epifania di Smirice nella regione di Hradec Králové, Repubblica Ceca.

 
Design
Il verso della moneta dall'insolita forma rettangolare ritrae il famoso dipinto 'Adorazione dei Re Magi' nella sua originale ed elaborata cornice impreziosita da intarsi, il dipinto è attualmente conservato nella chiesa dell'Epifania di Smirice, Repubblica Ceca. Sul retro l'effigie della Regina Elisabetta II.

0 0