Oceania Sud Pacifico

5 2

RAGNAR Vikings Gods Warriors Moneta Argento 2 Oz 2$ Niue 2015

Nuovo

Moneta della nuovissima serie di 15, "Vikings", raffigurante il guerriero Ragnar, un vichingo potente che crede che è destinato alla grandezza. La moneta è caratterizzata dal suo altissimo spessore e dalla sua eccezionale profondità di conio che la rendono un vero capolavoro numismatico. Conio di soli 1.999 pezzi nel mondo.

Maggiori dettagli

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

149.95 €

Accettiamo pagamenti tramite:

Aggiungi alla lista dei desideri

Ragnar
Ragnar era un grande condottiero e flagello della Francia e dell'Inghilterra. Un perenne contendente al trono danese, che brevemente era stato 're' della Danimarca e di gran parte della Svezia, sposando la figlia ed erede del re dei Visigoti. Una figura molto colorita e piena di sé, tanto da affermare di discendere dal dio Odino stesso. Era legato a due famose shieldmaidens (donne vergini della mitologia norrena, che avevano scelto di combattere come guerrieri), Lathgertha nel Gesta Danorum , e la regina Aslaug secondo il Volsungasaga.
Ragnarr Sigurdsson avrebbe regnato su Svezia e Danimarca nella seconda metà del IX secolo; è considerato un re semi-leggendario in quanto non vi sono fonti documentali che ne attestino l'esistenza. Nel Gesta Danorum, Saxo Grammaticus cerca di ricostruire la vita di Ragnarr, per il quale pare attingere, riassumere, tentare di conciliare e consolidare molte leggende ed eventi di cronaca confusi ed incompatibili fra loro. Dunque molte delle gesta attribuite a Ragnarr potrebbero invece derivare da più figure storiche.

  • NazioneNiue
  • Anno2015
  • Valore Facciale2 Dollari
  • MetalloArgento
  • Titolo (purezza)999/1000
  • Peso (g)62.2 (2 once)
  • Diametro (mm)38.61
  • QualitàFinitura Antica
  • Tiratura (esemplari)1999
  • Certificato di AutenticitàSi
  • CofanettoSi

Il rovescio della moneta raffigura il guerriero Ragnar con la sua arma, un'ascia vichinga, un'arma enorme che solo un vero guerriero può maneggiare e uno scudo vichingo. Nella parte destra della moneta la scritta "Ragnar".
Il dritto della moneta raffigura l'effigie di sua Maestà la Regina Elisabetta II, insieme all'anno di emissione, il valore nominale e lo stato emittente.