Anno Lunare Cinese

0 0

DRAGONE Dragon Anno Lunare Cinese Moneta Argento 0.5 Oz 500 Francs Benin 2012

Nuovo

In occasione dell'Anno Lunare del Drago la prima moneta della serie 'Benin Lunar Serie' in argento puro raffigurante un superbo dragone, con tiratura di soli 555 pezzi nel mondo. Il dragone è simbolo di forza, potere e protezione, che possa portare grande fortuna a tutti!

Maggiori dettagli

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

89.95 €

Accettiamo pagamenti tramite:

Aggiungi alla lista dei desideri

Il Drago
Il Drago è magnifico. Egli è fiammeggiante, attraente e pieno di vitalità e di forza. In Cina il drago è il simbolo imperiale, il segno dell‘imperatore, o il maschio elemento Yang. Il Drago è il simbolo del potere e della ricchezza.
Quello del drago è un anno fortunato,tuttavia per godere appieno dei suoi vantaggi si consiglia di prendere le cose con calma e pazienza, stando attenti alla propria salute. Il drago di metallo è quello dalla volontà più forte: inflessibile, ostinato e combattivo, anche a costo di ignorare i sentimenti altrui. È inutile cercare di convincerlo che una cosa non si può fare e se non riesce a ottenere appoggio, farà da solo. Del resto è portato al successo proprio perché rifiuta di accettare il fallimento. Una simile assenza di regole può favorirgli rapide scalate a posizioni di autorità, ma spesso a costo di distruggere relazioni importanti. Un vecchio manuale d'astrologia riporta:
«Le persone nate nell'anno del drago hanno ricevuto i doni della salute, dell'energia, del coraggio e dell'intelligenza. Parlano con sincerità e sono oneste. Il drago rappresenta il Più grande potere celestiale e, insieme alla tigre, ha l'influenza più benefica in senso astrologico.
Simboleggiando la vita e la crescita, si dice che il drago conferisco le seguenti quattro benedizioni: virtù, ricchezza, armonia e longevità. Di tutti i segni, questo è il più eccentrico. Le persone del drago sono lavoratori eccezionali, ma a volte si prodigano per il male piuttosto che per il bene. I draghi sono sensibili all'adulazione, Collerici, eccitabili ed enormemente caparbi, evitano spesso il matrimonio, per affrontare in solitudine la vecchiaia».
Il segno del drago ha ottime relazioni con quello del topo, della scimmia e a volte del serpente, pessime col segno del cane. Ancora oggi i draghi vengono mostrati in parate per celebrare il capodanno cinese, dal momento che l'immagine dell'animale impedisce agli spiriti maligni di infestare il nuovo anno. Si tratta di una delle manifestazioni più gioiose dell'ancestrale rapporto tra uomini e draghi, e anche se il drago non fu altro che un parto dell'uomo e della sua immaginazione, senza dubbio dobbiamo dare ragione ai popoli asiatici che se ne definirono figli, perché il drago si fece padre delle paure e delle istanze, delle forze e delle fantasie degli uomini, si fece loro simbolo, nel bene e nel male. Un velo di mistero ha sempre avvolto i draghi e sempre li avvgerà, ma non smetteremo mai di cercarli e di rappresentarli, perché i miti non sono che frammenti della vita interiore dell'uomo antico e in qualche modo conoscere il drago vuoi dire conoscere l'uomo.

  • NazioneBenin
  • Anno2012
  • Valore Facciale500 Franchi
  • MetalloArgento
  • Titolo (purezza)999/1000
  • Peso (g)15.57 (1/2 oncia)
  • Diametro (mm)38.61
  • QualitàProof (Fondo Specchio)
  • Tiratura (esemplari)555
  • Certificato di AutenticitàSi
  • CofanettoSi
Non ci sono altri prodotti di questa serie
Sulla faccia della moneta una particolare rappresentazione di un Dragone Cinese di color rosso e verde, lunga creatura che forma una serpentina con quattro zampe. A sinistra l'ideogramma Cinese con significato 'dragone' e l'anno di emissione. Il dritto della moneta rappresenta lo stemma della Repubblica del Benin.