America

5 1

US STATE FLAGS GEORGIA Walking Liberty Oro Bandiera Moneta Argento 1$ US Mint 2015

Nuovo

Questa bellissima moneta da 1 oncia di Argento è caratterizzata dalla Walking Liberty simbolo degli Stati Uniti d'America placcata in oro zecchino. La bandiera del Georgia è completamente colorata con una tecnica speciale. La preziosa moneta insieme al prestigioso cofanetto ed al certificato di autenticità, sono ideali per un regalo perfetto.

Maggiori dettagli

Esaurito
Inserisci la tua email. Quando il prodotto sarà di nuovo disponibile riceverai una notifica.

79.95 €

Accettiamo pagamenti tramite:

Aggiungi alla lista dei desideri

Bandiera della Georgia
L'attuale bandiera della Georgia, la cosiddetta Bandiera delle cinque croci è stata riportata in uso dopo circa 500 anni. Fu in passato la bandiera del Regno Georgiano di epoca medievale, ed è stata usata come simbolo ufficiale del partito politico del "Movimento Nazionale Unito". È usata come bandiera di comodo.
La bandiera delle cinque croci è stata usata almeno fin dal XIV secolo, quando venne descritta da uno sconosciuto geografo medioevale nel Libro del Conoscimiento de todos los Reinos ("Libro della conoscenza di tutti i regni"). L'elemento centrale della bandiera è la croce di San Giorgio (tuttora usata nella bandiera inglese), che è il santo patrono della Georgia. Secondo lo studioso georgiano Giorgi Gabeskiria, le altre quattro croci vennero probabilmente aggiunte durante il regno di Giorgio V (conosciuto anche come "il Brillante" o "lo Splendido"), che scacciò i mongoli. Attorno a quell'epoca, il nuovo disegno fu adottato come una variante della Croce di Gerusalemme, un simbolo usato dai crociati nella Terra santa che, similarmente, usava una grossa croce centrale con attorno altre croci più piccole nei quattro quadranti. Le croci si dice che rappresentino le cinque sacre ferite di Cristo.
La bandiera cadde in disuso successivamente, nel periodo medioevale, ma venne riesumata dai nazionalisti georgiani a seguito dell'indipendenza dall'Unione Sovietica nel 1991. La maggioranza dei georgiani, compreso l'influente patriarca della Chiesa apostolica autocefala ortodossa georgiana, appoggiò la reintroduzione della bandiera, e nel 1999 il parlamento georgiano passò una legge per il cambiamento della bandiera. Comunque, la legge non venne promulgata dal Presidente, Eduard Shevardnadze. Venne adottata alla fine degli anni novanta dal principale partito dell'opposizione, il "Movimento Nazionale Unito" guidato da Mikhail Saakashvili, come simbolo di resistenza nazionale al governo di Shevardnadze.
La bandiera venne adottata dal parlamento georgiano il 14 gennaio 2004. Venne riconosciuta formalmente da un decreto presidenziale firmato da Saakashvili il 25 gennaio, a seguito della sua elezione a Presidente della Georgia. La sua adozione non fu senza controversie, in quanto alcuni lamentarono il fatto che l'adozione di una bandiera di partito come emblema nazionale fosse una mossa antidemocratica.

  • NazioneStati Uniti
  • Anno2015
  • Valore Facciale1 Dollaro
  • MetalloArgento
  • Titolo (purezza)999/1000
  • Peso (g)31.1 (1 oncia)
  • Diametro (mm)40.6
  • QualitàBU - Brilliant Uncirculated
  • Tiratura (esemplari)200
  • Certificato di AutenticitàSi
  • CofanettoSi

Il rovescio della moneta raffigura la bellissima Walking Liberty completamente placcata in oro zecchino davanti a una stupenda bandiera Georgia interamente colorata. Nel dritto è inciso l'anno di conio, la parola LIBERTY e la frase In God We Trust. Il dritto è stato progettato da John Mercanti e ritrae un'aquila araldica dietro uno scudo; l'aquila afferra un ramo d'ulivo nel suo artiglo destro e frecce nel suo artiglio sinistro. Sopra l'aquila ci sono tredici stelle a cinque punte che rappresentano le Tredici Colonie. Sul retro è incisa la scritta United States of America ed il peso dell'argento.