MEDUSA Jellyfish Moneta Argento 2$ Pitcairn Islands 2010

Nuovo prodotto

La prima moneta della serie "Jellyfish" (meduse), composta da bellissime monete in argento 925. E' dedicata alla straordinaria specie Phyllorhiza punctata conosciuta anche come Australian White-spotted jellyfish (medusa australiana puntinata bianca), emessa sotto l'autorità delle isole Pitcairn.

Maggiori dettagli

119.95 €

Questo prodotto non è più disponibile
Enter your email id. Once product back in stock you will be notified by email


Spedizione in Giornata Consegna Veloce in 24/48 ore

Pagamento Sicuro Sicurezza con Crittografia SSL

Soddisfatti/Rimborsati Soddisfatto o Vieni Rimborsato!

 
Scheda tecnica
Nazione Pitcairn Islands
Anno 2010
Valore Facciale 2 Dollari
Metallo Argento
Titolo (purezza) 925/1000
Peso (g) 15.57 (1/2 oncia)
Diametro (mm) 35
Qualità Proof (Fondo Specchio)
Tiratura (esemplari) 1.000
Certificato di Autenticità Si
Cofanetto No
 
Dettagli

PHYLLORHIZA PUNCTATA
Non urticante
Come Rhizostoma, non infligge punture dolorose e quindi non costituisce una minaccia per i bagnanti.

Habitat
Originaria dell’Australia. Nel 2009 un esemplare è stato visto per la prima volta lungo le coste italiane, precisamente all’isola di Tavolara, in Sardegna.

Come riconoscerla
Biancastra e coperta di macchie bianche, da cui il nome: una medusa a pois. Appartiene alla stessa famiglia di Rhizostoma, in comune con la quale ha le dimensioni (anche più di 50 cm) e la struttura generale. Si nutre di plancton di crostacei e, probabilmente, di uova e di larve di pesci: è dunque sia un predatore che un competitore dei pesci e può causare l'impoverimento dei mari. Qualche anno fa ha invaso le coste della Florida, causando un improvviso crollo della fauna marina.
Come Rhizostoma, è commestibile.

 
Accessori
La faccia della moneta presenta una immagine colorata della bellissima e non urticante Phyllorhiza punctata e la scritta "Jellyfish" che è il nome della serie cui appartiene. E' inoltre presente l'anno di emissione 2010.
Sul retro è presente l'effigie di Sua Maestà Elisabetta II, opera di Ian-Rank Broadley.

0 0

Menu