WINDOWS OF HEAVEN SAN PIETROBURGO Cattedrale San Isacco Moneta Argento 10$ Cook Islands 2012

Nuovo prodotto

Meravigliosa edizione della fortunatissima serie "Windows of Heaven", con incastonata nella moneta un'autentica vetrata artistica! Questa emozionante moneta rende omaggio alla famosa Cattedrale di Sant'Isacco di San Pietroburgo, una delle cattedrali ortodosse più grandi ed importanti della Russia.

Maggiori dettagli

249.95 €

Questo prodotto non è più disponibile
Enter your email id. Once product back in stock you will be notified by email


Spedizione in Giornata Consegna Veloce in 24/48 ore

Pagamento Sicuro Sicurezza con Crittografia SSL

Soddisfatti/Rimborsati Soddisfatto o Vieni Rimborsato!

 
Scheda tecnica
Nazione Cook Islands
Anno 2012
Valore Facciale 10 Dollari
Metallo Argento
Titolo (purezza) 925/1000
Peso (g) 50
Diametro (mm) 50
Qualità Proof (Fondo Specchio)
Tiratura (esemplari) 2.000
Certificato di Autenticità Si
Cofanetto Si
 
Dettagli

La costruzione della Cattedrale di Sant'Isacco, ubicata fra la piazza dei Decabristi e la vicina piazza Sant'Isacco, fu affidata dallo zar Alessandro I, nel 1819, al francese Auguste Montferrand che la termino' nel 1858.
L'edificio religioso misura 111,2 metri di lunghezza e 97,6 di larghezza e puo' accogliere 14.000 persone.
La cupola dorata della Cattedrale, che svetta immediatamente a sud di Pl Dekabristov, domina il profilo di San Pietroburgo. E' uno degli edifici con il tetto a cupola piu' grandi del mondo. Internamente su 4000 mq si contano 600 mq di mosaici, 16000 chilogrammi di malachite e 14 tipi diversi di marmo.
Il dipinto, sul soffitto, iniziato nel 1847 da Karl Bryullov, copre una superficie di 816 mq. Da non perdere la sublime veduta della citta' dall’alto dei 43 metri del colonnato.
Durante la seconda guerra mondiale San Pietroburgo subi', da parte dei tedeschi, un memorabile assedio durato 900 giorni (oltre 600.000 morti). La citta' fu colpita da oltre 150.000 bombe e granate e molti edifici, tra cui il lato ovest della Cattedrale di Sant'Isacco, recano ancora evidenti segni di quello scempio.
Riuscì a resistere fino alla liberazione avvenuta nel gennaio 1944. Al centro della piazza spicca il monumento equestre a Nicola I Romanov, opera dello scultore pietroburghese Peter Klodt. A sud della piazza, superato il canale Mojka attraverso il ponte Bleu (Sinij most), si incontra il Municipio che ha sede nel palazzo Marinskij pregevole opera del tedesco Srackenschneider.

 
Accessori
Questa splendida moneta, è stata realizzata mediante l'utilizzo di innovative tecniche che hanno permesso di ottenere una qualità ed una ricchezza di dettagli mai raggiunta prima. L'effetto tridimensionale ottenuto è stupefacente! Inoltre, incorpora un autentico pezzo di vetrata artistica, che la impreziosisce rendendola unica!
0 0

Menu