CYCLOPES Creatures of Greek Mythology Ciclope Mitologia Greca 1 Oz Moneta Argento 2$ Niue 2016

Nuovo prodotto

Questa bellissima moneta d’Argento Puro è la quinta della serie “Creatures of Greek Mythology” e raffigura il leggendario Ciclope, la figura della mitologia greca, divinità gigantesche con un occhio solo. La moneta ha una qualità Proof (Fondo Specchio) e verrà fornita in un interessante sacchetto marrone, insieme al Certificato di Autenticità. Tiratura limitata a soli 2.000 pezzi nel mondo.

Maggiori dettagli

79.95 €

Questo prodotto non è più disponibile
Enter your email id. Once product back in stock you will be notified by email


Spedizione in Giornata Consegna Veloce in 24/48 ore

Pagamento Sicuro Sicurezza con Crittografia SSL

Soddisfatti/Rimborsati Soddisfatto o Vieni Rimborsato!

 
Scheda tecnica
Nazione Niue
Anno 2016
Valore Facciale 2 Dollari
Metallo Argento
Titolo (purezza) 999/1000
Peso (g) 31.1 (1 oncia)
Diametro (mm) 40
Qualità Proof (Fondo Specchio)
Tiratura (esemplari) 2.000
Certificato di Autenticità Si
Cofanetto Si
 
Dettagli

Il Ciclope
La mitologia greca, come si sa, non ha carattere dogmatico, neppure nei suoi racconti più squisitamente religiosi; ciò ha consentito agli autori classici di apportare, di volta in volta, le modifiche più congeniali alla loro sensibilità artistica e ai gusti del loro tempo. Un fenomeno di questo genere è possibile riscon­trarlo a proposito della leggenda dei Ciclopi, che è stata localizzata e riferita, dai maggiori poeti dell’antichità classica, ai tempi mitici della Sicilia. Già Tucidide menziona Ciclopi e Lestrigoni come i più antichi abitanti dell’isola, ma li relega giustamente nel mondo del mito e dell’invenzione poetica: “si dice che ad abitare una parte dell’isola i più antichi siano stati i Ciclopi e i Lestrigoni, dei quali io non so a quale razza apparten­nero, né da dove venissero, né. dove siano andati a finire: basti ciò che i poeti hanno detto e quello che ciascuno può, in qualche modo, conoscere su di loro”. Tucidide ha ragione: la leggenda dei Ciclopi appartiene più alla sfera fantastica della creazione artistica che a quella concreta del racconto storico; nella sua forma più antica essa è attestata in quello straordinario poema che si colloca agli inizi della letteratura greca e, nel contempo, della letteratura occidentale, e cioè 1’Odissea, ove l’avventura nella terra dei Ciclopi fa parte della più ampia saga dei viaggi che Odisseo compie di ritorno dalla decennale guerra combattuta a Troia.

 
Accessori

Il rovescio della moneta raffigura un ciclope, figura favolosa della mitologia greca, di statura gigantesca e con un solo occhio situato in mezzo alla fronte. Nell’immagine, i uomini di Ulisse attaccano il ciclope. In basso del rovescio, l'iscrizione: "1 Oz 999 FINE SILVER" (il peso e la purezza dell'Argento). Il dritto della moneta raffigura l'effigie di Sua Maestà la Regina Elisabetta II. Tutto intorno, le iscrizioni: "ELIZABETH II", "NIUE" (paese emittente), "TWO DOLLARS" (valore nominale) e "2016" (l'anno di conio).

0 0

Menu