TIFFANY ART NEOCLASSICISMO Moneta Argento 2 Oz 10$ Palau 2012

Nuovo prodotto

La Tiffany Art 2012 in tutto il suo spendore, ben 2 once di Argento 999 finitura antica, con incastonato nella moneta un autentico cristallo in lavorazione Tiffany nello stile Neoclassico! L'eccellente decorazione la rende un'imperdibile opera d'arte, la minuziosità dei dettagli la rende semplicemente unica!

Maggiori dettagli

999.95 €

Questo prodotto non è più disponibile
Enter your email id. Once product back in stock you will be notified by email


Spedizione in Giornata Consegna Veloce in 24/48 ore

Pagamento Sicuro Sicurezza con Crittografia SSL

Soddisfatti/Rimborsati Soddisfatto o Vieni Rimborsato!

 
Scheda tecnica
Nazione Palau
Anno 2012
Valore Facciale 10 Dollari
Metallo Argento
Titolo (purezza) 999/1000
Peso (g) 62.2 (2 once)
Diametro (mm) 50
Qualità Finitura Antica
Tiratura (esemplari) 999
Certificato di Autenticità Si
Cofanetto No
 
Dettagli

Il Neoclassicismo è un vasto ed articolato movimento culturale che si esprime in letteratura, arte, architettura e filosofia: si sviluppa a partire dalla metà del 700 e resiste fino alla fine dell’ 800 confluendo in forme sempre più diverse e nuove. Il termine svela la diretta relazione esistente tra questa tendenza culturale e il classicismo antico: il gusto e l’espressione vogliono infatti recuperare una tradizione secolare, ma vi inseriscono spunti ed idee nuove, il che giustifica l’aggiunta del “neo” davanti al nome “classicismo”.
Il movimento s’estende in tutta Europa e si concentra su aspetti diversi, dando vita a differenti Neoclassicismi. Negli ultimi decenni del 700 le scoperte archeologiche di Pompei ed Ercolano avevano sollevato la curiosità e l’ammirazione per le forme dell’arte classica: un Neoclassicismo arcadico e archeologico si diffuse all’interno della letteratura tardo-arcadica e si espresse nella predilezione per argomenti mitologici, nel gusto per raffigurazioni linearmente nitide, armoniose e dal forte rilievo visivo e nell’interesse per la bellezza erotica di gusto alessandrino propria dei mosaici antichi. Alle scoperte archeologiche si aggiunsero gli studi approfonditi di arte classica, che suscitarono un vagheggiamento entusiastico e un’adorazione per le civiltà antiche e per la bellezza. In tal senso fu di importanza fondamentale il contributo dell’archeologo, storico e studioso tedesco Johann Joachin Winckelmann (1717-1768).
A questo modo di guardare all’antico si aggiunse il Neoclassicismo rivoluzionario. I protagonisti della Rivoluzione francese del 1789 vedevano in Atene, Sparta e Roma un modello di vita repubblicana libera, casta, virtuosa e vincente, che desideravano recuperare e far rivivere al loro tempo: si identificavano negli eroi antichi, cercavano persino di parlare e vivere come loro e seguivano uno stile di vita austero e sobrio.
In età napoleonica il Neoclassicismo rivoluzionario cambiò le proprie caratteristiche: non celebrò più le virtù repubblicane e libertarie ma tese ad assimilare il regime napoleonico alle forme imperiali romane. La letteratura di questo Neoclassicismo imperiale celebrava i fasti del governo napoleonico e usava un linguaggio enfatico e solenne.

 
Accessori

Questa splendida moneta è stata realizzata mediante l'utilizzo di innovative tecniche che hanno permesso di ottenere una qualità ed una ricchezza di dettagli mai raggiunta prima di questa serie. L'effetto tridimensionale ottenuto è stupefacente! Inoltre, incorpora un autentico vetro in lavorazione Tiffany, che la impreziosisce rendendola unica! La moneta riproduce l'opera di Jacques-Germain Soufflot (1713–1780): la chiesa di Sainte Genevieve, considerata tra le prime espressioni del neoclassicismo che nel 1791 fu trasformata in Panthéon e destinata ad accogliere le ceneri dei più grandi uomini francesi. Il rovescio mostro un altro simbolo nazionale francese: l'Arco di Trionfo commissionato da Napoleone nel 1806, disegnato dall'architetto Jean-François Chalgrin (1739-1811) e completato da Jean-Nicolas Huyot und Guillaume Abel Blouet nel 1836.

0 0

Menu