Royal Canadian Mint Canada

0 0

SNOWFLAKE AMETISTA Amethyst Moneta Argento Swarovski 20$ Canada 2008

Nuovo

La magia dell'inverno è incapsulata nell'affascinante forma dei cristalli di ghiaccio. Una particolarissima moneta in Argento Puro 999 fondo specchio, con un prezioso inserto di 6 Ametiste incastonate che circondano un autentico cristallo Swarovski.

Maggiori dettagli

Esaurito
Inserisci la tua email. Quando il prodotto sarà di nuovo disponibile riceverai una notifica.

129.95 €

Accettiamo pagamenti tramite:

Aggiungi alla lista dei desideri

Cristalli di neve
Sono molti gli scienziati che hanno dedicato le loro ricerche ai cristalli di neve. Uno fra i primi è stato Cartesio, René Descartes (1596-1650) con la pubblicazione di un trattato sulla loro morfologia. Si crede che sulla Terra non ne siano mai caduti di uguali, ma in realtà i cristalli di neve possono essere simili, sia per uguali condizioni ambientali, sia perché si formano abbastanza vicini l’uno all’altro, sia per puro caso.
La forma finale di un cristallo di neve dipende dalle condizioni che si verificano sulla sua superficie o vicine ad essa. La variabile più importante è la temperatura. Alcuni dei cristalli dalle forme complesse si formano a causa dei diversi regimi di temperatura e densità di vapore acqueo che trovano durante il loro passaggio nell’atmosfera.
I cristalli cominciano a formarsi quando le molecole d’acqua si attaccano attorno ad una particella solida (ad esempio pulviscolo atmosferico) e iniziano a depositarsi attorno a essa, formando la figura stellata del cristallo di neve.
Le gocce che cadono sulla Terra diventano ghiaccio e formano un prisma esagonale. E’ vicino agli spigoli che il ghiaccio cresce con maggior intensità, formando delle cavità. Questa crescita più veloce produce ramificazioni, che crescono a – 12 gradi; quando il fiocco di neve viene a contatto con aria più fredda crescono altri rametti, più sottili e man mano che la temperatura diminuisce si formano altre ramificazioni laterali. 

Ametista: un Viola Regale
Il viola è stato considerato a lungo un colore regale cosi non sorprende il fatto che l'ametista sia stata cosi fortemente richiesta nel corso della storia. Le ametiste pregiate, si trovano nei gioielli della Corona Reale Britannica ed erano anche le favorite di Caterina la Grande e dei reali Egiziani. L'Ametista, trasparente quarzo viola, è la più importante varietà di quarzo usata in gioelleria.
Leonardo da Vinci scrisse che l'ametista era in grado di dissipare i cattivi pensieri e di accelerare l'intelligenza.
Poichè si pensava che l'ametista incoraggiasse il celibato e simboleggiasse la pietà, essa, nel medioevo, era molto importante nell'ornamento delle chiese cattoliche e non. In particolare era considerata la pietra dei vescovi, e ancora oggi questi indossano anelli di ametista.
In Tibet l'ametista è considerata sacra a Budda e i rosari sono spesso fatti con questa pietra.
La parola Greca "amethystos" può essere letteralmente tradotta "non ubriaco". L' ametista era considerata un forte antidoto contro l'ubriachezza, ed è questo il motivo per cui spesso i calici di vino erano intarsiati nell'ametista! la gemma simboleggia ancora la sobrietà.
La leggenda sull'origine dell'ametista deriva dai miti graci. Dioniso, Dio dell'intossicazione, fu un giorno offeso dagli insulti di un semplice mortale e giurò di vendicarsi sul primo mortale che avesse incrociato sul suo cammino, e per far ciò creò delle tigri feroci. Nulla sospettando, passò Ametista, una bellissima giovane fancuilla che andava a pagare il suo tributo alla dea Diana. Diana trasformò ametista in una statua di quarzo puro e cristallino per proteggerla dagli artigli feroci. Dioniso, alla vista della bellissima statua pianse lacrime di vino per il rimorso delle sue azioni. Le lacrime del dio macchiarono il quarzo di viola, creando la gemma che noi oggi conosciamo.
I colori dell'Ametista variano dal lilla pallido al viola intenso. I colori pallidi vengono spesso chiamati "Rosa di Francia" e si vedono tra i gioelli Vittoriani. I colori più intensi sono i più pregiati, particolarmente il porpora arricchito con raggi rosa.
L'ametista si trova nelle miniere del Brasile, Uruguay, Bolivia e Argentina, cosi come in Zambia, Namibia ed altri paesi Africani.

LA SERIE FIOCCO DI NEVE - SNOWFLAKE
"Snowflake" è una nuova serie di prestigiose monete ricercatissime dai collezionisti di tutto il mondo, emesse dalla Royal Canadian Mint, la zecca ufficiale canadese. Sono caratterizzate da un'autentico cristallo Swarovski incastonato al centro della moneta, circondato da 6 pietre preziose. La prima emissione del 2007, oggi introvabile, include degli splendidi cristalli swarovski tagliati a goccia, di colore blu o iridescenti. I pochi esemplari rimasti sul mercato hanno raggiunto prezzi esorbitanti, quintuplicando il valore iniziale in brevissimo tempo! Nel 2008 le due monete contengono 6 preziose ametiste, oppure 6 purissimi zaffiri blu! E la serie continua...

  • NazioneCanada
  • Anno2008
  • Valore Facciale20 Dollari
  • MetalloArgento
  • Titolo (purezza)999/1000
  • Peso (g)31.39
  • Diametro (mm)38
  • QualitàProof (Fondo Specchio)
  • Tiratura (esemplari)15.000
  • Certificato di AutenticitàSi
  • CofanettoSi
I sette cristalli mostrano tutta la loro bellezza all'interno dell'intricato design che caratterizza questa imperdibile moneta.
L'argento 999 sottolinea la brillantezza della moneta e ti fa sentire come se avessi un piccolo pezzo di inverno sul palmo della tua mano!