Perth Mint Australia

0 0

SCHUMANN Robert Grandi Compositori Moneta Argento 1$ Tuvalu 2010

Nuovo

Il mondo della musica classica nel 2010 festeggia due geni del Romanticismo, Robert Schumann e Fryderyk Chopin, nati entrambi nel 1810. Ed ecco finalmente, anche la moneta commemorativa del grande compositore Robert Schumann, la terza della serie dedicata ai grandi compositori di tutti i tempi.

Maggiori dettagli

Esaurito
Inserisci la tua email. Quando il prodotto sarà di nuovo disponibile riceverai una notifica.

59.95 €

Accettiamo pagamenti tramite:

Aggiungi alla lista dei desideri

ROBERT SCHUMANN
Robert Alexander Schumann è stato un compositore, pianista e critico musicale tedesco. Fu uno dei più famosi compositori del periodo romantico e svolse un'importante attività anche come critico musicale.
La sua musica riflette la natura profondamente individualista del romanticismo. Intellettuale ed esteta, fu poco compreso in vita, ma la sua musica è oggi considerata audacemente originale per l'armonia, il ritmo e la forma.
Robert Alexander Schumann, compositore e letterato tedesco, nasce l'8 giugno 1810 a Zwickau, in Sassonia.
Si accosta giovanissimo alla poesia, alla letteratura e alla musica. Nel 1828, dopo il suicidio della sorella e la morte del padre, si trasferisce a Lipsia, dove intraprende, senza portarli a termine, gli studi in giurisprudenza e si dedica al pianoforte sotto la guida di Friedrich Wieck, in casa del quale conosce Clara che sposerà nel 1840.
Schumann inizia a comporre i suoi primi pezzi per pianoforte e ottiene significativi risultati come esecutore al pianoforte, ma, nel 1832, tentando di migliorare l'indipendenza tra le dita con un complicato marchingegno di sua invenzione, si procura una distorsione e una temporanea paralisi della mano destra che compromette la carriera di pianista costringendolo a dedicarsi alla composizione.
Dopo essere stato licenziato dalla prestigiosa rivista musicale "Allgemeine Musikalische Zeitung" per aver recensito entusiasticamente l'ancora sconosciuto Fryderyk Chopin, fonda la rivista "Neue Zeitschrift fuer Musik" attraverso la quale esercita senza censure l'attività di critico musicale e da il via alle crociate, sia contro la musica ed i compositori, quali Liszt e Wagner, che hanno abbandonato i canoni del passato per esplorare nuove frontiere musicali anche attraverso il virtuosismo strumentale, che contro l'élite conservatrice della cultura tedesca. Pure il melodramma italiano, allora al massimo splendore, è visto e condannato da Schumann come una musica frivola e diabolica.
Gli anni tra 1834 e il 1844 furono per Schumann anni di intenso lavoro: si occupava della rivista, scriveva saggi e componeva musica, seguiva la moglie Clara nelle sempre più fortunate tournées concertistiche, frequentava assiduamente il compositore Mendelssohn e tutta l'intellighenzia musicale e letteraria della città, ottenendo consensi crescenti.
Ormai minato dal progressivo aggravarsi della malattia nervosa, Schumann viaggia a lungo e in stato sempre più confusionale nel 1854 Robert Schumann tenta il suicidio gettandosi nel Reno. Viene internato nella clinica di salute mentale di Endenich, vicino Bonn, dove trascorre i suoi ultimi anni, assistito dalla moglie e dagli amici fino alla sua morte avvenuta il 29 luglio 1856.
Schumann, nella sua breve vita, compose un'Opera, 4 Sinfonie, diverse Ouvertures per orchestra, Concerti per pianoforte, per violino, per violoncello, pezzi corali, pianistici e liederistici. Coltissimo, profondamente legato alla poesia e alle concezioni filosofiche del suo tempo, Schumann subordinò spesso la sua ispirazione musicale a un movente letterario e fece della sua musica una delle più pure testimonianze dello spirito romantico, soprattutto attraverso il pianoforte.
Propugnatore dell'ideale della perfetta corrispondenza tra forma e intuizione fantastica, diede il meglio di sé negli innumerevoli brevi pezzi pianistici ("Carnaval", "Kinderszenen", "Kreisleriana", "Novellette" e negli oltre 250 Lieder, tra cui primeggiano i cicli dal titolo "Amore e vita di donna" e "Amor di poeta".

Le 5 monete della serie:

  • Felix Mendelssohn
  • Frédéric Chopin
  • Robert Schumann
  • Gustav Mahler
  • Franz Liszt
  • NazioneTuvalu
  • Anno2010
  • Valore Facciale1 Dollaro
  • MetalloArgento
  • Titolo (purezza)999/1000
  • Peso (g)31.1 (1 oncia)
  • Diametro (mm)40.6
  • QualitàProof (Fondo Specchio)
  • Tiratura (esemplari)5.000
  • Certificato di AutenticitàSi
  • CofanettoSi
Il rovescio della moneta propone un'immagine del famoso compositore accompagnata da una chiave di violino, delle note musicali e la scritta 'Robert Schumann 1810 – 1856'. Ogni moneta viene presentata in una elegante confezione e accompagnata da un certificato di garanzia numerato. Prevista una tiratura massima di 5.000 pezzi in tutto il mondo.
La moneta raffigura sul diritto il profilo della regina Elisabetta II, opera di Raphael Maklouf, unitamente al valore nominale e alla data di emissione.