Perth Mint Australia

0 0

POLTAVA Battaglia 300 Anniversario 1709 Moneta Argento 1$ Tuvalu 2009

Nuovo

La Battaglia di Poltava del 1709 è rappresentata su questa stupenda moneta in Argento puro 999 fondo specchio, in cui lo Zar Pietro I il Grande sconfisse le truppe di Carlo XII segnando il declino della potenza svedese.

Maggiori dettagli

Esaurito
Inserisci la tua email. Quando il prodotto sarà di nuovo disponibile riceverai una notifica.

59.95 €

Accettiamo pagamenti tramite:

Aggiungi alla lista dei desideri

BATTAGLIA DI POLTAVA
Fu denominata come Campagna di Poltava, città dell'Ucraina, una serie di battaglie combattute nel 1709, nei pressi di Poltava, tra l'esercito svedese e quello russo, durante la Grande guerra del nord. La campagna si concluse con la vittoria dell'esercito russo.
La premessa che portò alla battaglia di Poltava, fu la cosidetta questione Baltica: il mar Baltico ha un unico angusto sbocco verso l'Oceano, controllato dalla Danimarca. Tale caratteristica geografica ha condizionato in maniera netta la politica delle nazioni affacciate sulle sue rive. Per la supremazia su questo mare le guerre, combattute, in realtà su fronti terrestri piuttosto che navali, si concentrarono in 70 anni di storia, fra la seconda metà del XVII secolo e il primo ventennio del XVIII secolo.
Protagoniste furono la Svezia e la Russia, la Danimarca, il Brandeburgo (la futura Prussia) e la Polonia; l'epilogo del dramma vide il trionfo russo, così come il prologo aveva visto il sorgere dell'astro svedese.
Se agli occhi dei cronachisti contemporanei, la battaglia di Poltava era solo uno dei vari conflitti che si svolgeva sui campi europei da quasi 2 secoli, oggi, lo stesso scontro, appare come una tappa storica per le vicende dell'intera Europa.
La vittoria russa segnò la dominazione dello Zar su Ucraina, Baltico e la riduzione del regno Polacco, portando nello scacchiere politico, economico e militare europeo un protagonista di prim'ordine. Ma l'avvicinamento "geografico" all'Europa, comportò anche una serie di variazioni nella condotta politica di Pietro I stesso. Lo Zar accelerò il processo di rinnovamento istituzionale e sociale del suo paese per avvicinarsi all'occidente, dovuto soprattutto al grande supporto datogli dalla sua nuova classe dirigente (installata non a caso dopo la vittoria di Poltava) di stampo "europeo".
A questo punto Pietro venne dichiarato "Padre della Patria e Imperatore" e nell'anno 1721 nasceva ufficialmente la Russia.

  • NazioneTuvalu
  • Anno2009
  • Valore Facciale1 Dollaro
  • MetalloArgento
  • Titolo (purezza)999/1000
  • Peso (g)31.1 (1 oncia)
  • Diametro (mm)40.6
  • QualitàProof (Fondo Specchio)
  • Tiratura (esemplari)10.000
  • Certificato di AutenticitàSi
  • CofanettoSi
Non ci sono altri prodotti di questa serie
Il verso della moneta mostra lo zar Pietro il Grande a cavallo tramite un'illustrazione in rilievo al centro della moneta, mentre sulla sinistra un frammento di un quadro dell'epoca a testimonianza della campagna bellica di Poltava. Emessa come moneta a corso legale dalle autorità del governo di Tuvalu, il fronte della moneta mostra l'effigie della Regina Elisabetta II opera di Raphael Maklouf.