Oceania Sud Pacifico

Sconti!

0 0

CORALLO PILASTRO Coral Protection Moneta Argento 1$ Tuvalu 2011

Nuovo

Serie di monete da collezione dedicate alla salvaguardia delle barriere coralline. La prima moneta della serie riguarda il "Pillar Coral" (Corallo Pilastro), nome scientifico Dendrogyra Cylindricus; vive nella parte occidentale dell'Oceano Atlantico. Si tratta di una specie di corallo la cui forma ricorda le dita, crescono dal fondo del mare, ma senza alcuna ramificazione secondaria.

Maggiori dettagli

49.95 €

-20.00 €

69.95 €

Accettiamo pagamenti tramite:

Aggiungi alla lista dei desideri

BARRIERA CORALLINA  - DENDROGYRA CYLINDRICUS

La barriera corallina è una formazione tipica dei mari e oceani tropicali.
È composta da formazioni rocciose sottomarine biogeniche costituite e accresciute dalla sedimentazione degli scheletri calcarei dei coralli, animali polipoidi facenti parte della classe antozoa, phylum Cnidaria.

Questo tipo di ambiente è unico in quanto le barriere hanno creato delle isole e delle lagune in mari profondi, modificando sia il fondo sia le coste (ricoperte di sabbia finissima, frutto dell'erosione marina sui coralli e dell'azione di alcuni pesci che si cibano dei polipi).

Nell'immaginario collettivo e non solo, le barriere coralline rappresentano un mondo sommerso variopinto e altamente ricco in biodiversità. Le caratteristiche uniche dell'habitat che si crea a ridosso dei reefs (altro modo, anglosassone, per riferirsi alle barriere) sono dovute alla presenza dei coralli stessi che offrono riparo e protezione a migliaia di specie di pesci, crostacei, molluschi ed echinodermi.
Le barriere sono minacciate, direttamente o indirettamente, dall'attività umana. Pesca a strascico e ancore possono danneggiarle significativamente, mentre l'uso indiscriminato (fortunatamente bandito anni fa) del veleno per stordire i pesci e il commercio in acquariofilia ha causato in alcune zone una morìa a macchia di leopardo dei polipi che si trovavano nella zona.

È recente l'allarme degli scienziati riguardo alle barriere coralline presenti nell'Oceano Indiano: qui più di ogni altra parte si registra un aumento delle temperature specialmente nelle aree interessate dal fenomeno di El Niño come le isole Seychelles, presso le quali si è osservata nel 1998, in concomitanza al fenomeno meteorologico, la perdita del 90% dei coralli.
Previsione pessimistica, realistica, è quella di alcuni scienziati dell'Università Australiana del Queensland: prevedono la morte della Grande Barriera Corallina entro 50 anni, a causa dell'innalzamento delle temperature medie dell'acqua (previsti incrementi da 2 a 6 °C).

I Coralli Pilastro (Cylindricus Dendrogyra) è un tipo di corallo duro che vive nella parte occidentale dell'Oceano Atlantico. Si tratta di uno dei coralli digitate che ricordano le dita, o un cluster di sigari, crescendo dal fondo del mare, ma senza alcuna ramificazione secondaria.

I Corallo Pilastro possono crescere fino a essere fino a 2,5 m (8 ft) di altezza. Possono crescere su entrambi i piani mare piatto e inclinato ad una profondità compresa tra 1 e 20 m (65 ft). Sono uno dei pochi tipi di corallo duro la cui polipi possono comunemente essere visto alimentazione durante il giorno.

  • NazioneTuvalu
  • Anno2011
  • Valore Facciale1 Dollaro
  • MetalloArgento
  • Titolo (purezza)925/1000
  • Peso (g)15.57 (1/2 oncia)
  • Diametro (mm)35
  • QualitàProof (Fondo Specchio)
  • Tiratura (esemplari)1.000
  • Certificato di AutenticitàSi
  • CofanettoSi
Sul rovescio della moneta troviamo l'immagine del corallo in tutti i suoi colori che vanno dall'arancione al blu, minuziosamente rappresentati grazie alla tecnica di smaltatura; intorno è raffigurato in rilievo il fondale marino dell'Oceano Atlantico, l'habitat del corallo. Intorno il nome della serie "Coral Protection" (Protezione del Corallo), al centro il nome scientifico del corallo Dendrogyra Cylindricus, più comunemente conosciuto con il nome Corallo Pilastro, in basso l'anno di conio. Sul diritto della moneta, nella parte centrale, è raffigurata l'effigie della Regina Elisabetta II, il valore nominale ed il paese in cui è stata coniata. La moneta è racchiusa in un cofanetto contenuto in una scatola decorata con l'immagine a colori del corallo.