Oceania Sud Pacifico

4.7 3

TYR Norse Gods Alti Rilievi Moneta Argento 2 Oz 10$ Cook Islands 2015

Nuovo

Terza moneta della serie "Norse Gods" raffigurante Tyr, il dio della guerra nella mitologia norrena. La moneta è caratterizzata dal suo altissimo spessore e dalla sua eccezionale profondità di conio che la rendono un vero capolavoro numismatico. Conio di soli 1.000 pezzi nel mondo.

Maggiori dettagli

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

109.95 €

Accettiamo pagamenti tramite:

Aggiungi alla lista dei desideri

Tyr
Tyr era identificato come equivalente di Marte in quella romana, nonché patrono della giustizia. L'Edda poetica lo descrive come figlio di Hymir, mentre nelle tarde edizioni dell'Edda in prosa si afferma che fosse figlio di Odino.
Non a caso, è proprio Tyr, secondo una prima versione, a combattere contro Fenrir, il lupo infernale, offrendogli un braccio da sbranare (e che così perde per sempre) per riuscire a farlo avvicinare a sufficienza.

Una seconda ricostruzione della vicenda, narra che il lupo, figlio del dio Loki e della gigantessa Angrboda, stava minacciando talmente gli Asir da indurli a incatenarlo in un luogo distante, con la scusa di volerlo sottoporre a una prova di forza. Però, nonostante l'opera dei fabbri di Odino, per ben due volte il possente lupo riesce a liberarsi, costringendo Odino al ricorso delle arti dei nani che vivevano nella foresta degli elfi oscuri. Il sommo dio prepara un laccio, solo in apparenza fragile, e sfida nuovamente il lupo alla prova, il quale, subodorando una trappola divina, pretende a mo' di pegno una mano tra le sue fauci, durante l'incatenamento. Si sacrifica proprio Tyr per la causa divina, perdendo il braccio ma consentendo, almeno, l'immobilizzazione del feroce lupo.

  • NazioneCook Islands
  • Anno2015
  • Valore Facciale10 Dollari
  • MetalloArgento
  • Titolo (purezza)999/1000
  • Peso (g)62.2 (2 once)
  • Diametro (mm)38.61
  • QualitàFinitura Antica
  • Tiratura (esemplari)1.000
  • Certificato di AutenticitàSi
  • CofanettoSi

Il rovescio della moneta raffigura Tyr con la sua mano rimasta, però pronto per lottare. Ha perso la sua mano destra combattendo con Kezef il Segugio del Caos. Il dritto della moneta raffigura l'effigie di sua Maestà la Regina Elisabetta II, all'anno di emissione, il valore nominale e lo stato emittente.