Oceania Sud Pacifico

Prodotti visti

0 0

HORUS Dio Falco Dorata Egitto Moneta Argento 1$ Fiji 2012

Nuovo

Particolare moneta a colori in argento purissimo 999 fondo specchio, con decorazioni in oro 24 carati dal design ricco e strutturato. E' dedicata al dio egizio Horus, rappresentato come un uomo dalla testa di falco.

Maggiori dettagli

Esaurito
Inserisci la tua email. Quando il prodotto sarà di nuovo disponibile riceverai una notifica.

79.95 €

Accettiamo pagamenti tramite:

Aggiungi alla lista dei desideri

Horus
Il dio Horus si identifica, sia in Egitto sia in Nubia, con diverse divinità locali:
Come divinità solare è Haroeris,Harakhthe, Harmakhis, Horo di Behedet.
Come figlio di Iside è Arpocrate (Horus bambino) Harsiesi,  (figlio di Iside) Harendotef (Horus vendicatore del padre).
Horus è soprattutto il dio dinastico, è "colui che siede sul trono di suo padre Osiride e nel quale ogni sovrano vivente si identifica.
L'origine di questo dio è oscura, proprio perchè esistevano numerosissimi santuari e in ognuno aveva un nome diverso.
Sembra che all'inizio sia esistito sottoforma di falcone, che identificato nei testi dell'Antico Regno con il "Dio Grande" veniva considerato dio del cielo e perciò assimilato ad un animale che viveva nel cielo.
Parallelamente all'unificazione politica dell'Egitto, ci fu un'unificazione anche degli dei e Horus venne identificato con RA nella forma Ra-Hrakhte (Horus dell'orizzonte) rappresentato in epoca tinita come un uomo dalla testa di falcone.

  • NazioneFiji
  • Anno2012
  • Valore Facciale1 Dollaro
  • MetalloArgento
  • Titolo (purezza)999/1000
  • Peso (g)20
  • Diametro (mm)40
  • QualitàProof (Fondo Specchio)
  • Tiratura (esemplari)999
  • Certificato di AutenticitàSi
  • CofanettoSi
Moneta emessa sotto l'autorità delle Isole Fiji in argento puro 999, finemente colorata e arricchita con decorazioni in oro, rende omaggio al dio egizio Horus. Un vero gioiello numismatico da collezionare. Ogni moneta è numerata sul bordo ed è quindi unica. Sul retro l'effigie della Regina Elisabetta II.