New Zealand Mint Nuova Zelanda

5 1

MARCO POLO Journeys Of Discovery 2 oz Moneta Argento 5$ Niue 2015

Nuovo

Bellissima prima emissione da 2 once di Argento purissimo della nuovissima serie "Journeys Of Discovery". Ogni edizione sarà presentata in una scatola dalle fattezze di antico tesoro con certificato di autenticità. Conio limitato a 2000 pezzi nel mondo.

Maggiori dettagli

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

139.95 €

Accettiamo pagamenti tramite:

Aggiungi alla lista dei desideri

Marco Polo
Marco Polo, nato a Venezia il 15 settembre 1254, è considerato uno dei più grandi viaggiatori ed esploratori di tutti i tempi.
Luigi F. Benedetto "persuaso che "Milione" sia il nomiglio dell'autore" lo considera un'apocope del diminutivo "Emilione". Fra Iacopo d'Acqui parla di "dominus Marcus Venetus (...) qui dictus est Milionus". "In ogni caso, il nomigliolo ricorre negli atti pubblici della Repubblica; dove invero, almeno una volta, viene impiegato anche per il padre di Marco." Non è chiaro se tutti i membri della famiglia Polo del ramo detto Milion appartenessero al patriziato veneziano, certamente lo furono i mercanti Marco "il vecchio", i suoi fratelli e i suoi discendenti.
Il primo avo di cui si abbia notizia è un certo Andrea, abitante in contrada San Felice, padre di Marco "il vecchio", Matteo e Niccolò. Nel 1260 i due figli minori Niccolò e Matteo attraversarono l'Asia e raggiunsero la Cina passando per Bukhara e il Turkestan cinese, arrivando a Khanbaliq (il nome mongolo dell'odierna Pechino, residenza di Kubilai Khan). Ripartirono nel 1266 arrivando a Roma nel 1269 con una ambasciata di Kubilai Khan, una richiesta al Papa di missionari per la Mongolia.
Tranquillo Cremona, Marco Polo alla Corte del Gran Khan, 1863
"Marco più dritto e più snello d'un fuso, fra i due parenti troppo rotti ad ogni savoir faire (uno si è messo la stola d'ermellino, l'altro un po' se ne vergogna), che scruta negli occhi il sovrano"
Il padre Niccolò e lo zio Matteo ripartirono nel 1271, questa volta portando con sé Marco, "di età variamente indicata da dodici a diciannove anni, secondo le fonti. Se ne desume che doveva essere nato tra il 1250 e il '55" Rimasero in Asia per diciassette anni.
Onorati e investiti di cariche governative, Marco in particolare "per le sue missioni ufficiali si spinse nel Yunnan, nel Tibet, in Birmania, in India, lungo tragitti che ancora oggi presentano difficoltà per nulla lievi, anche prescindendo dalle condizioni politiche."
Il 5 settembre 1298 si trova su una delle novanta navi veneziane sconfitte a Curzola dai genovesi. Durante la prigionia incontra Rustichello da Pisa, fosse "in prigione da quattordici anni o vi venisse come libero frequentatore, fu quasi sicuramente lui a dare forma scritta alle memorie del veneziano" Nel 1300 sposò Donata Badoèr, patrizia veneziana, dalla quale ebbe tre figlie: Fantina, Belella e Moreta. Morì nella sua casa veneziana l'8 gennaio del 1324 all'età di quasi settant'anni. Venne tumulato nella chiesa di San Lorenzo. Le sue spoglie andarono perdute durante la ricostruzione dell'edificio, alla fine del Cinquecento. Gli è stato dedicato un asteroide, 29457 Marcopolo.

  • NazioneNiue
  • Anno2015
  • Valore Facciale5 Dollari
  • MetalloArgento
  • Titolo (purezza)999/1000
  • Peso (g)62.2 (2 once)
  • Diametro (mm)40
  • QualitàFinitura Antica
  • Tiratura (esemplari)2.000
  • Certificato di AutenticitàSi
  • CofanettoSi

Il rovescio della moneta raffigura una bellissima immagine in finitura anticata di Marco Polo mentre incontra il grande Kublai Khan dell'impero mongolo. Sul dritto l'effige di Sua Maestà la Regina Elizabetta II.