Holy Land Mint Israele

0 0

GIONA NELLA BALENA Coin Of The Year 2012 Arte Biblica Moneta Argento 2 Nis Israele 2010

Nuovo

Splendida moneta dedicata al personaggio biblico Giona. Non è difficile capire perchè 'Giona nella Balena' ha vinto il titolo "Coin of the Year 2012", al di là del design semplice ma affascinante, della squisita fattura del conio, c'è un profondo significato legato all'amore e al perdono di Dio. La moneta è già esaurita alla zecca di emissione.

Maggiori dettagli

Esaurito
Inserisci la tua email. Quando il prodotto sarà di nuovo disponibile riceverai una notifica.

129.95 €

Accettiamo pagamenti tramite:

Aggiungi alla lista dei desideri

Giona nella Balena
La storia di Giona è narrata dalla Bibbia nel Libro dei Profeti. Giona è chiamato da Dio a eseguire una missione che ha dell'impossibile: predicare, lui, ebreo, la parola del suo Dio nella città di Ninive, città non-ebrea, capitale dell'Assiria, dove regnano il peccato e la dissoluzione. Giona teme per la sua vita, cerca di evitare l'incarico, ma non c'è scampo.
Decide di fuggire e si imbarca verso occidente, però durante la navigazione si leva una tempesta terribile.
Giona racconta la sua storia ai marinai e spiega che la tempesta in realtà è la sua punizione per aver disubidito a Dio; i marinai gettano malvolentieri Giona in mare, salvando la barca. Giona è solo, abbandonato in mezzo alle acque del mare, ma all'improvviso una balena lo inghiotte.
Per tre giorni Giona rimane nella sua pancia, a pagare il castigo per la sua fuga pregando e disperandosi. Per volere di Dio viene vomitato dalla balena su una spiaggia salvandosi.
Giona si rassegna al suo incarico e si reca nella città di Ninive annunciando l'ira di Dio e la rovina della città. Gli abitanti a tale notizia, si ravvedono così che Dio perdona la città.

  • NazioneIsraele
  • Anno2010
  • Valore Facciale2 NIS
  • MetalloArgento
  • Titolo (purezza)925/1000
  • Peso (g)28.8
  • Diametro (mm)38.7
  • QualitàProof (Fondo Specchio)
  • Tiratura (esemplari)2.800
  • Certificato di AutenticitàSi
  • CofanettoSi
Il design della monetat prende ispirazione dall'antica filosofia cinese yin-yang di contrapposizione tra bene e male, tra notte e giorno, tra giusto e sbagliato. La balena della storia di Giona è rappresentata in maniera stilizzata e il suo profilo sembra disegnare il Taijitu. Il significato nascosto della storia biblica è semplice: entrare nel suo ventre nero è simbolo di morte, mentre uscirne è simbolo di resurrezione e redenzione. Quindi la balena è sia la portatrice di oscurità che il pesce-salvatore. Sul verso sono presenti le iscrizioni in diverse lingue "JONAH IN THE BELLY OF THE FISH" e "ISRAEL", l'anno di emissione e il valore facciale.