CIT Coin Invest Trust

0 0

ARGALI OVIS AMMON Pecora Selvatica Moneta Argento 500 Togrog Mongolia 2013

Nuovo

Straordinaria moneta in Argento 999 emessa dalla Banca della Mongolia e dedicata alla particolare  specie di Pecora Servatica. La moneta è la quarta della serie dopo Gulo Gulo, Ural Owl (Civetta degli Urali) e Riccio e come si può immaginare avrà un successo senza pari!

Maggiori dettagli

249.95 €

Accettiamo pagamenti tramite:

Aggiungi alla lista dei desideri

Argali, Ovis Ammon
L'argali (Ovis ammon Linnaeus, 1758), noto anche come pecora selvatica asiatica, è la più grande tra le cinque specie di pecore selvatiche. Vive su gran parte delle catene montuose dell'Asia centrale.
I maschi delle sottospecie settentrionali possono raggiungere 135 cm di altezza al garrese e pesare fino a 216 kg, ma gli esemplari diffusi nelle regioni sud-occidentali dell'areale sono generalmente di dimensioni inferiori.
Il colore del mantello è variabile. In inverno, esso è marrone scuro, ma in estate assume toni più virati al rosso. Sempre nei mesi estivi, è appena visibile una striscia nera che corre dal collo fino a metà del dorso. Il ventre è bianco-giallastro o grigiastro.
L'argali presenta corna più lunghe e più pesanti di qualsiasi altra specie di pecora selvatica.
Gli argali si muovono rapidamente anche sui terreni più impervi e possono correre fino a velocità di 50 (i maschi) o 60 km/h (le femmine).
La dieta degli argali è costituita principalmente da carici e graminacee, nonché da altri tipi di erbe. A quote più basse, brucano anche foglie dagli arbusti.
Il principale nemico naturale degli argali è il lupo.Tra gli altri animali che danno la caccia agli argali vi sono leopardi delle nevi, ghiottoni, linci  e orsi bruni. A causa della caccia per i trofei e della competizione con il bestiame domestico, l'argali oggi è divenuto raro quasi ovunque, e in certe aree è addirittura scomparso del tutto, come ad esempio nel nord-est della Cina, in alcune zone della Mongolia e in gran parte di Siberia meridionale, Kazakistan e Uzbekistan. xyz.

  • NazioneMongolia
  • Anno2013
  • Valore Facciale500 Togrog
  • MetalloArgento
  • Titolo (purezza)999/1000
  • Peso (g)31.1 (1 oncia)
  • Diametro (mm)38.61
  • QualitàFinitura Antica
  • Tiratura (esemplari)2.500
  • Certificato di AutenticitàSi
  • CofanettoNo

La moneta raffigura il volto di un esemplare di argali con gli occhi di Swaroski color caffé, in basso la scritta "ENDANGERED WILDLIFE", l'anno di emissione e il nome latino della specie. Il design è incredibilmente dettagliato e dotato di un'impeccabile fattura. Sul retro è presente l'emblema della Mongolia e il valore facciale "500 Togrog".