Asia

0 0

SPUTNIK PRIMO SATELLITE Moneta Argento Tantalio 500 Tenge Kazakistan 2007

Nuovo

Particolare moneta bimetallica in argento 925 e tantalio dedicata al primo oggetto creato dall'uomo e lanciato con successo in orbita attorno alla terra: lo Sputnik, il primo satellite al mondo che diede inizio ad una nuova era spaziale e politica.

Maggiori dettagli

Esaurito
Inserisci la tua email. Quando il prodotto sarà di nuovo disponibile riceverai una notifica.

119.95 €

Accettiamo pagamenti tramite:

Aggiungi alla lista dei desideri

IL SOGNO DELLO SPAZIO
Gli esseri umani hanno sempre guardato verso il cielo e chiedendosi cosa ci fosse oltre la Terra. Per la maggior parte, la curiosità si ferma lì. Altri sognano di viaggiare nello spazio, l'esplorazione della Luna, lo sbarco su Marte, o fare un viaggio in lontane stelle. Il sogno di viaggiare nello spazio e l'esplorazione smise di essere un semplice sogno e divenne realtà nel 20esimo secolo. I primi passi concreti vennero fatti all'inizio del secolo, grazie alla creazione dei primi razzi che erano in grado di sfuggire allo scudo gravità della Terra. Nel 1961, la prima persona a viaggiare nello spazio fu il russo Yuri Gagarin. Attualmente migliaia di astronavi e centinaia di viaggiatori spaziali sono stati lanciati nello spazio, contribuendo a spingere sempre più in là il sogno di conoscere nuovi sistemi e civiltà.

IL PRIMO SATELLITE AL MONDO: LO SPUTNIK
Il lancio dello Sputnik ha segnato l'inizio dell'era spaziale, ha stabilito la possibilità di utilizzo dei satelliti artificiali per l'esplorazione degli strati superiori dell'atmosfera terrestre. Sputnik ha significato un importante passo avanti nei progressi scientifici e tecnologici dell'Unione Sovietica, di quel tempo.
Il 4 Ottobre 1957 dal cosmodromo russo parte il satellite artificiale per lo spazio. L'impatto sulla scena mondiale fu enorme, soprattutto dopo i fatti dello scorso anno a Suez, dove l'Urss aveva minacciato Francia e Inghilterra con i missili balistici nucleari, e dopo i fatti di Ungheria che aveva spaccato in due il mondo comunista e rimesso in discussione tutta l'ideologia marxista. A distanza di anni lo Sputnik ci sembra inoffensivo, quasi un giocattolo, ma nel clima di questi anni, dopo che la Nato aveva avviato il progetto dell'installazione dei missili in Europa, il satellite russo diede l'idea di una superiorita' missilistica sovietica straordinaria, stupefacente, dirompente con i media. Nell'immaginario collettivo di tutto il mondo questa superiorità era piu' che evidente, sopra le teste c'era un oggetto che girava intorno alla Terra ogni 94 minuti e la cui presenza era testimoniata da una radio che trasmetteva un debole e incessante bip... bip...bip, quasi banale ma mentalmente era fragoroso e rimbombante in tutte le sedute dei governi di tutto il mondo.

  • NazioneKazakistan
  • Anno2007
  • Valore Facciale500 Tenge
  • MetalloArgento
  • Titolo (purezza)925/1000
  • Peso (g)41.4
  • Diametro (mm)38.61
  • QualitàProof (Fondo Specchio)
  • Tiratura (esemplari)4.000
  • Certificato di AutenticitàSi
  • CofanettoSi
La facccia della moneta rappresenta l'immagine dello Sputnik mentre orbita nello spazio. Lungo il bordo della moneta l'anno di lancio del satellite nonché l'iscrizione dell'anno di emissione della moneta. Sul dritto della moneta fatta di tantalio (il disco interno) e argento (l'anello esterno) vi è una rappresentazione astratta dell'universo e dell'uomo, a simboleggiare il passato e il presente. Vi è inoltre l'iscrizione del valore nominale della moneta e le leggende "AG 925" e "14,6 gr.", "Ta, 38,61 gr" che indica la denominazione di metallo, la sua finezza e il peso. La parte inferiore della moneta presenta il marchio della Zecca del Kazakistan.