Africa

0 0

FERROVIA TRANSIBERIANA Russia Treno Locomotiva Vapore Moneta Argento 5$ Liberia 2011

Nuovo

Edizione limitata della moneta tributo alla storia della ferrovia più lunga al mondo, la Trans-Siberian Railroad o meglio conosciuta come "Transiberiana". La moneta è coniata in argento puro 999.

Maggiori dettagli

Esaurito
Inserisci la tua email. Quando il prodotto sarà di nuovo disponibile riceverai una notifica.

59.95 €

Accettiamo pagamenti tramite:

Aggiungi alla lista dei desideri

Trans-Siberian Railroad - "Transiberiana"
Transiberiana e' lunga ben 9288 km ed e' quindi la piu' estesa linea ferroviaria del mondo. La Transiberiana collega Mosca e le zone industriali della Russia europea con la Siberia e i territori economicamente importanti dell'estremo oriente russo permettendo un proficuo transito di merci e passeggeri.

La costruzione della Transiberiana inizio' nel 1891, questa linea ferroviaria doveva risolvere i problemi di natura logistica creati dalla conformazione territoriale della Siberia. Infatti, oltre alla vastita' della regione c'era anche l'inconveniente di dover attraversare numerosi fiumi, era, quindi impossibile viaggiare per questi territori velocemente e il percorso dalla capitale alle regioni orientali dell'impero veniva compiuto in non meno di 3-4 mesi. Negli anni '80 dell'800 vennero ideati i primi validi progetti di costruzione di una ferrovia che collegasse la zona centrale della Russia alla costa del Pacifico e nel 1891 venne finalmente iniziata la sua costruzione. Questa linea ferroviaria era molto desiderata dagli industriali e dai mercanti che avevano il loro giro d'affari in Siberia e dallo stesso governo russo che desiderava incrementare l'emigrazione dei contadini dalla sovrappopolata Russia europea alla Siberia, ricchissima di territori ancora liberi e che lo stesso governo concesse gratuitamente per invogliare tale emigrazione.

I lavori di costruzione iniziarono impiantando due diversi cantieri in due distinti settori territoriali: il primo dagli Urali verso est e il secondo dalla costa del Pacifico verso ovest. I lavori procedettero velocemente, al ritmo di 740 km l'anno. Fu un'impresa veramente grandiosa per quei tempi, sia per il numero delle persone coinvolte, piu' di 90 mila operai e decine di progettisti e costruttori russi e stranieri, sia per la modernita' delle tecnologie impiegate. E finalmente nel 1903 la nuova linea ferrroviaria venne aperta al pubblico.

All'inizio del XX secolo la ferrovia Transiberiana partiva da San Pietroburgo e giungeva fino a Port Arthur, in Cina. I suoi binari erano percorsi da treni di lusso: le carrozze erano arredate con poltrone di velluto e pannelli di legno alle pareti; c'era un vagone ristorante aperto 24 ore su 24 ed anche una carrozza che fungeva da chiesa. Il viaggio durava diversi giorni e per poter trascorrere il tempo piacevolmente i passeggeri avevano a disposizione una fornitissima biblioteca e persino una palestra. Tutte le citta' attraverso cui passava la Transiberiana diventarono fiorenti centri commerciali e per quanto la velocita' dei treni su questa linea ferroviaria fosse minima, circa 15 km l'ora, e anche se era dotata di binario unico, indubbiamente la costruzione della Transiberiana costitui' un grande impulso per la crescita dell'economia siberiana. Basti solo pensare che vennero costruite nuove fabbriche nei pressi delle citta' attraversate dalla ferrovia e che ogni anno giungevano in Siberia circa 150 mila persone attratte dalle nuove possibilita' di ricchezza. La Transiberiana inizio' il suo servizio pubblico nel 1903, ma c'erano ancora alcuni tratti privi di collegamento ferroviario. Venne completata solo tra il 1905, anno in cui venne ultimato il troncone ferroviario attorno al lago Bajkal, e il 1916, quando fu terminata la realizzazione di alcuni ponti che permettevano l'attraversamento agevole di altrettanti fiumi.

Oggi la Transiberiana ha la sua stazione di partenza a Mosca ed ha come destinazione finale Vladivostok. Non ci sono piu' i treni di lusso del secolo scorso. Sono comunque garantiti i comfort moderni: gli scompartimenti sono arredati come camere d'albergo con mobili e suppellettili ed e' annesso un bagno con doccia. Il viaggio dura circa 7 giorni.

L'elettrificazione della ferrovia è iniziata nel 1929 ed è terminata nel 2002, e' stata dotata del doppio binario, anche se ancora oggi alcuni tratti presentano il binario unico. La Transiberiana attualmente e' la via attraverso cui passa un terzo delle esportazioni russe. I treni per i passeggeri sono diminuiti, ma e' aumentata l'importanza di questa ferrovia come mezzo di trasporto delle merci provenienti non solo dalle regioni siberiane, ma soprattutto dai paesi asiatici e in primo luogo dal Giappone.

CURIOSITA'
Le località più fredde toccate dalla Transiberiana sono tra Mogocha e Skovorodino, dove si sono registrate temperature record di ben -62 gradi. I posti più caldi si trovano invece all'estremo est dell'area di Vladivostok.
La Transiberiana attraversa 2 continenti, l'Europa ( 1777 Km ) e l'Asia ( 7512 Km ). Nei pressi della città di Pervouralsk, negli Urali, vi è un monumento che marca il confine ideale fra l'Europa e l'Asia".
Il tempo medio di viaggio è di una settimana.
La Transiberiana puo' vantare altri primati: attraversa 7 fusi orari, effettua quasi 100 fermate, collega 87 citta'.

  • NazioneLiberia
  • Anno2011
  • Valore Facciale5 Dollari
  • MetalloArgento
  • Titolo (purezza)999/1000
  • Peso (g)20
  • Diametro (mm)38.61
  • QualitàProof (Fondo Specchio)
  • Tiratura (esemplari)1.891
  • Certificato di AutenticitàSi
  • CofanettoSi
La moneta riporta sul fronte il nome della serie "History of Railroads" e la locomotiva modello "Type L" minuziosamente raffigurata con colori brillanti. Dal fumaiolo del vapore al simbolo della "Stella Rossa", dal paesaggio tipico alla dinamicità del treno che sembra voler uscire e continuare il suo viaggio. Sul retro è riportato l'anno di conio, il valore nominale ed è rappresentato lo stemma della Repubblica di Liberia.