Africa

0 0

MARIHUANA Cannabis Sativa Canapa Foglia Moneta Argento 1000 Franchi Benin 2016

Nuovo

Questa originale moneta d’Argento Puro, 1 Oncia, raffigura la Canapa o Cannabis, una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Cannabinacee, ma conosciuta da molti soprattutto come droga, per le sue proprietà allucinogene. La moneta e concava, con una bella colorazione della pianta e dispone di alti rilievi. Tiratura limitata a soli 999 pezzi nel mondo!

Maggiori dettagli

129.95 €

Accettiamo pagamenti tramite:

Aggiungi alla lista dei desideri

Cannabis Sativa
La Canapa è una pianta a ciclo annuale della famiglia delle Cannabaceae da cui, tra le altre cose, è possibile ricavare una sostanza stupefacente dai molteplici usi e effetti. Esiste una controversia filogenetica sul fatto se le varietà coltivate della pianta costituiscano una singola specie, la Cannabis sativa, o se rappresentino specie distinte, come quelle chiamate Cannabis indica, Cannabis ruderalis.
L'altezza delle piante è variabile e arriva fino a 5 metri, con escrescenze resinose, angolate, a volte cave, specialmente al di sopra del primo paio di foglie; foglie basali opposte, le più alte alternate, palmate, raramente singole, lanceolate, punte acuminate fino a 10 cm di lunghezza, 1,5 cm di grandezza; fiori monoici o dioici; frutti marroni, achene brillante, trattengono strettamente i semi con un endosperma carnoso e un embrione curvo.Sostanze narcotiche come l'hashish o la marijuana possono essere ricavate sia dalla Cannabis indica sia dalla Cannabis sativa, sia da varietà ibride in varie proporzioni di queste due specie.
Aspetto: La pianta di canapa può raggiungere anche i 3 metri di altezza e i 2 di diametro: ha stelo dritto e presenta foglie dalla forma caratteristica, che possono esibire dalle 5 alle 11 punte. La marijuana si presenta in polvere verde, grigia o marrone, ma è possibile anche vederla sotto forma di erba sminuzzata malamente. L’hashish invece si presenta come tavolette di resina compresse dal colore verde, rosso, nero o marrone a seconda del luogo di provenienza.
La cannabis è una pianta che nel corso dei millenni si è propagata in quasi tutti i punti della terra, come origine si presume abbia l'Asia centrale (Cannabis Ruderalis) poi, grazie all'azione dell'uomo si sia spostata a raggiera in varie direzioni.
Si pensa che la pianta fosse usata già in epoca preistorica, ma i primi reperti del suo uso tessile sono databili al 4000 a.C., come rivestimento per vasellami rinvenuti in un villaggio Neolitico della Cina centro-settentrionale.
Oltre agli usi pratici per corde e tele, se ne conosce anche il suo antico uso medico, testimoniato dalla sua presenza nel Nei-Ching un testo della medicina cinese databile tra il 2698 e il 2599 a.C., sempre in questo periodo la cannabis penetrò in India dall'Asia centrale seguendo le incursioni di alcune popolazioni nomadi. In queste terre fu sfruttato il suo potenziale inebriante per scopi religiosi e divinatori, considerata come cibo prediletto del dio Shiva (prese il nome di Bhang).
Gli antichi Romani, già conoscitori di alcune proprietà mediche, ne apprezzavano anche i tessuti e le robuste vele ricavate dal fusto della pianta, se ne ha la prova da alcuni scavi effettuati in Francia e in Gran Bretagna; anche i popoli del nord ne conobbero gli utilizzi, uno tra tutti i Vichinghi e pare che siano stati proprio loro a portarla in Islanda nel XIII secolo.

Nel nostro paese l'uso e il possesso di cannabis sono disciplinate dalla Legge 309 del 1990.

  • NazioneBenin
  • Anno2016
  • Valore Facciale1000 Franchi
  • MetalloArgento
  • Titolo (purezza)999/1000
  • Peso (g)31.1 (1 oncia)
  • Diametro (mm)38.61
  • QualitàProof (Fondo Specchio)
  • Tiratura (esemplari)999
  • Certificato di AutenticitàSi
  • CofanettoSi

Il rovescio della moneta presenta la famosa foglia di marihuana, Cannabis Sativa, colorata del verde tipico, che contraddistingue la pianta. La moneta ha una forma particolare, è concava, con alti rilievi ed una qualità Proof (Fondo Specchio). Nell’alto del rovescio, le iscrizioni: "Cannabis Sativa" – il nome della pianta e della moneta e “2016” – l’anno di conio. Il dritto della moneta rappresenta lo stemma della Repubblica del Benin e il valore facciale – “1000 Franchi”.